Idea Viaggio NUOVA ZELANDA Stampa E-mail

nel magico mondo del Signore degli Anelli... 

PROGRAMMA VIAGGIO
NUOVA ZELANDA 18gg
 
1°giorno Roma
Volo Emirates EK 96
Partenza alle ore 22:00 dall'aeroporto di Roma Fiumicino
Arrivo il giorno successivo alle ore 05:50 all'aereoporto di Dubai 
  
2°giorno Dubai
Volo Emirates EK 406
Partenza alle ore 10:10 dall'aeroporto di Dubai
Arrivo il giorno successivo alle ore 12:45 all'aereoporto di Auckland
 
3°giorno Auckland
 
Noleggio Auto: NZ Budget: C - CDAR Compact Automatica - km illimitato incluso - Budget Standard - 15 giorni -
Auckland / Christchurch
 
Compact Automatica tipo Mazda 3 o simile
 
1 notte
Hotel: Amora Hotel - deluxe room - doppia 
 

4°giorno - Auckland
1 notte
Hotel: Amora Hotel - deluxe room - doppia
 
5°giorno – Auckland >Rotorua
Self Drive: Isola del Nord: da Auckland a Wellington sulla via del Signore degli anelli - 4 giorni/3 notti
Auckland / Rotorua / Taupo / Turangi / Wellington - - nessun pernottamento incluso
Auckand / Rotorua (240km ca / 3 ore)
Man mano che ci si lascia Auckland alle spalle, il panorama si fa sempre più agreste, attraverso coltivazioni e pascoli. Si segue il
corso del Waikato River per buona parte del tragitto verso Hamilton. Sosta per ammirare i famosi giardini, per una crociera lungo
il fiume o una visita alla voliera. Si prosegue verso Cambridge, nota per l'allevamento di cavalli. Si possono ammirare tranquilli
viali alberati ed edifici d'epoca. Avvicinandosi a Rotorua, i pascoli lasciano posto a foreste di pini e ci si avvicina all'area vulcanica.
Nell'area di Mamaku si avvistano i primi coni vulcanici che punteggiano il panorama.
Arrivo nella capitale geo termale della Nuova Zelanda, dove le attività vulcaniche sono parte della storia passata e presente e
della cultura Maori.
 
1 notte
Hotel: Distinction Rotorua Hotel & Conference Centre - superior room - solo pernottamento -doppia
 
6°giorno Rotorua / Taupo (85km ca / 1,5 ore)
Mattinata a disposizione per scoprire le bellezze di Rotorua. Proseguendo lungo la statale 5, tra foreste di pini e panorami
vulcanici, si giunge a Taupo. Prima dell'arrivo, possibili soste alla Wairakei Geothermal Power Station ed alle famose Huka Falls.
Taupo sorge sulle sponde dell'omonimo lago, il più grande della Nuova Zelanda. Secondo la leggenda maori, il lago è il cuore del
pesce Maui, rappresentato dall'Isola del Nord. Molte le attività disponibili, dalla pesca alla trota, sci a Mount Ruapehu, crociere sul
lago, escursioni in kayak, passeggiate e paracadutismo. Molti degli hotel utilizzano le attività geo termali per proporre piscine
riscaldate e trattamenti rilassanti.
 
Taupo
1 notte
Hotel: Bayview Wairakei Resort - standard room - solo pernottamento - doppia
 
7°giorno Taupo / Turangi (85km ca / 1 ora)
Seguendo le rive di Lake Taupo si raggiunge a Turangi, la capitale della pesca alla trota. Turangi si trova sulle rive del Tongariro
River, a pochi chilometri da Lake Taupo. La cittadina è una base ideale per escursioni al Tongariro National Park. L'area,
dichiarata parco nazionale nel 1887, ha un'enorme importanza per la cultura maori e presenta valli erbose, laghi, boschi e tre alti
vulcani: Ruapehu, Ngauruhoe e Tongariro. Ruapehu rappresenta Mount Doom nella trilogia del Signore degli anelli.
 
Turangi
1 notte
Hotel: Tongariro Lodge - 1 bedroom chalet - mezza pensione - doppia
 
08° giorno Turangi / Wellington (325km ca/ 4 ore)
Seguendo la Desert Road si posono ammirare spettacolari vedute del Tongariro National Park e dei suoi vulcani. ’s volcanoes. Tra
le soste consigliate lungo il tragitto: Taihape, la capitale degli stivale di gomma; la curiosa cittadina di Bull, dove tutti i cartelli
stradali e le insegne giocano con il nome di Bull,fondatore della città; al largo di Waikanae si trova la riserva naturale di Kapiti
Island.
Arrivo a Wellington, la capitale della Nuova Zelanda, annidata tra il porto e le colline che lo circondano.
 
Wellington
1 notte
Hotel: West Plaza Hotel - standard room - solo pernottamento - doppia
 
9°giorno Wellington – Picton -Nelson
Trasferimenti e visite: InterIsland Ferry
Wellington-Picton o vv- trasferimento passeggeri - - solo andata passeggeri
partenza ore 08.25 - arrivo ore 11.35
L'Interisland Line collega l'Isola del Nord all'Isola del Sud attraverso il Cook Strait in circa 3 ore.
 
Picton
Self Drive: Isola del Sud - da Picton a Christchurch - 8 giorni / 7 notti
Picton / Nelson / Greymouth / Franz Josef / Queenstown / Twizel / Christchurch - - 8 giorni / 7 notti
Picton / Nelson (145km ca / 2 ore)
Tutta la zona nord della regione conosciuta come “Sunshine State” vanta tratti costieri tra i più interessanti della Nuova Zelanda.
L’atmosfera creata dal connubio tra il mare di Tasmania, le sue fantastiche spiagge e gli incontaminati paesaggi alpini è
decisamente esotica. Il suolo fertile e il buon clima hanno trasformato la regione in un vero paradiso eno-gastronomico dove si
producono vini di qualità.
 
Nelson
1 notte
Hotel: Grand Mercure Nelson Monaco - standard room - solo pernottamento - doppia
 
10°giorno Nelson
Intera giornata dedicata alla visita dell’Abel Tasman National Park, chiamato così in onore dello scopritore europeo della Nuova
Zelanda. Il più piccolo dei Parchi Nazionali offre molti chilometri di costa con acqua turchese e cristallina e spiagge dorate.
Nell’entroterra crescono palme Nikau, felci giganti, pini e fiori rari. Splendide camminate ed escursioni in kayak.
 
Nelson
1 notte
Hotel: Grand Mercure Nelson Monaco - standard room - solo pernottamento - doppia
11°giorno - Nelson / Greymouth (300km ca / 4,5 ore)
Partenza per Greymouth sulla costa occidentale dell’isola del sud. La strada verso Westport attraversa paesaggi incantati interrotti
da piccoli villaggi. Sosta obbligata a Punakaiki per visitare il Paparoa National Park, famoso per gli incredibili panorami e
soprattutto per le strane formazioni rocciose sulla spiaggia a forma di frittelle accatastate, risalenti a circa 30 milioni di anni fa.
L'ultimo tratto di strada vede l'impetuoso oceano da una parte e montagne dall'altra.
Arrivo a Greymouth, il centro principale della costa. Siamo nella zona di estrazione della giada: i maori chiamavano la costa
occidentale Te Wahi Pounamu, luogo della pietra verde. La giada, apprezzata per la sua durezza ed anche miticamente
venerata, oggi viene lavorato artisticamente e venduto direttamente dai produttori, soprattutto a Greymouth; tipico portafortuna
è l’Hei-Tikis, tradizionale amuleto maori.
 
Greymouth
1 notte
Camera 1
Hotel: Ashley Hotel - standard room - solo pernottamento - doppia
 
12°giorno - Greymouth / Franz Josef (190km ca / 2 ,5 ore)
La strada che porta a Franz Josef offre panorami selvaggi. Con brevi deviazioni i possono raggiungere splendide spiagge deserte
caratterizzate da pezzi di legno di ogni forma e colore. Sosta ad Hokitika, fondata nel 1860, dopo la scoperta dell'oro. Qui si
assapora l'atmosfera dei posti di frontiera, isolati e misteriosi.
Il ghiacciaio di Franz Josef, lungo 12km circa, è stato esplorato per la prima volta nel lontano 1865. Dal 1985 avanza
costantemente di circa 70cm al giorno! Si organizzano localmente passeggiate guidate, escursioni in elicottero per visitare i
ghiacciai d’alta quota e, chi desidera qualcosa di più ha l’opportunità di avventurose escursioni guidate al ghiacciaio perenne.
 
Franz Josef
1 notte
Hotel: Punga Grove - studio room - solo pernottamento - doppia
 
13°giorno - Franz Josef / Queenstown (360km ca / 6 ore)
Lunga giornat di trasferimento. Proseguendo verso sud si incontra anche il Fox Glacier. Lungo oltre 20km, la sua parte finale dista
solo 5km dall'omonimo villaggio. Lla strada che attraversa l'Aspiring National Park è costellata da fiumi e cascate mentre la
vegetazione si fa sempre più fitta. Da Wanaka, caratteristico villaggio situato sulle rive dell’omonimo lago e rinomato centro
sciistico, il tragitto per Queenstown è relativamente breve: si possono ammirare gli appassionati del bungy jumping che si
gettano dal Kawarau River Bridge, i vigneti dell'area di Gibbston, il Clutha River, Lake Dunstan e si segue il corso dello Shotover
River.
 
Queenstown
1 notte
Hotel: Tanoa Aspen Hotel - standard room - solo pernottamento - doppia
 
14°giorno - Queenstown
Intera giornata a disposizione per visite ed escursioni facoltative. Da non perdere un'escursione a Milford o
Doubtful Sound.
 
Queenstown
1 notte
Hotel: Tanoa Aspen Hotel - standard room - solo pernottamento - doppia
 
15°giorno - Queenstown / Twizel (200km ca / 3 ore)
La strada per Mt Cook attraversa l'area vinicola di Gibbston, prima di arrivare ad Omarama, accolti da una
gigantesca statua di pecora merino! Da Omarama si prosegue verso Twizel, ultima località prima di Mt Cook. Da non perdere
una visita al vicino Lake Pukaki, dall'incredibile color turchese.
 
Twizel
1 notte
Hotel: Mackenzie Country Inn - deluxe room - solo pernottamento - doppia
 
16°giorno - Twizel / Christchurch (340km ca / 5 ore)
Lunga tappa per il rientro a Christchurch. Si attraversano la panoramica Mackenzie Country e Mount Hut, punteggiati di piccoli
villaggi con edifici storici, piccoli musei, fino all'area pianeggiante dei Canterbury Plains. Arrivo a Christchurch in serata.
Christchurch
1 notte
Hotel: Ashley Hotel Christchurch - king studio - solo pernottamento - doppia
 
17°giorno
Volo Emirates EK 419
Partenza alle ore 15:55 dall'aeroporto di Christchurch
Arrivo il giorno successivo alle ore 05:45 all'aereoporto di Dubai
 
Dubai
18°giorno
Volo Emirates in coincidenza dall'aeroporto di Dubai per Roma Fco
con arrivo nello stesso giorno